Scuola paritaria "Santa Teresa" CIF
Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria

fondata nel 1911

home

Progetto Telethon e Telethon Young

 

Privacy e cookie  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

i

 

Siamo sicuri che questo progetto contribuirà al cambiamento di una nuova cultura della solidarietà più vicina alle problematiche sociali. I giovani sono il futuro della nostra società.

Il primo sabato e la prima domenica del mese di dicembre la nostra Scuola partecipa al Progetto Telethon.

Le maestre della Scuola preparano con i loro bambini manufatti, spesso con materiale riciclato, da offrire ai genitori e a chi vuole fare una donazione per il progetto Telethon.

 

                                      2.jpg (139381 byte)     IMGP4255.jpg (112252 byte)     IMGP4261.jpg (150772 byte)     IMGP4262.jpg (160869 byte)

 

Come tutti gli anni la Scuola Paritaria “S. Teresa”  partecipa alla “maratona” di Telethon.

Già dal mese di novembre, come consuetudine,  i bambini della scuola dell’Infanzia "lavorano" insieme alle loro maestre per preparare vari oggetti natalizi con cui allestire il loro banchetto.; bicchieri e tazzine “scompagnate” che, con qualche tocco magico, diventano pezzi unici in oro ed argento, scatole di latta che, con qualche canna di bambù ed un bel fiocco si trasformano in originalissimi portavasi, barattolini di vetro per  omogeneizzati che, debitamente ritoccati, diventano portacandele….

Anche la Scuola Primaria dedica molte ore di laboratorio per preparare i suoi  mestoli da cucina che…, con qualche accorgimento, diventano “angiolini” dai capelli dorati, anonime scatoline di legno che…grazie ad un tocco magico, diventano meravigliose scatoline colorate con addobbi natalizi in das e brillantini….

Il banchetto sarà allestito sabato 7 dicembre, dalle ore 15.00 alle ore 18.30, sul Corso Matteotti davanti alla nostra Scuola e domenica 8 dicembre tutto il giorno, all'interno. Ci auguriamo che, come tutti gli anni, ci sia lo stesso afflusso di  acquirenti sia fra i genitori che fra la gente di passaggio che avrà la possibilità di ammirare le cose fatte.